giovedì 5 dicembre 2019  
 
 

 

 

 

Stadio senza Barriere

 

 

 

Dopo la pausa Natalizia, il Club ha ripreso la sua attività, affrontando un tema di grande attualità: " Stadio senza Barriere".

 

Negli ultimi anni infatti lo stadio di Firenze ha subito una serie di trasformazioni in vista di una riduzione delle barriere che dividono il pubblico dal terreno di gioco. " Più fair play e meno barriere architettoniche" è stato ribadito dai molti interventi di addetti ai lavori.

 

Il meeting, che si è tenuto presso il Grand Hotel, è stato moderarato dal Vice Direttore di Quotidiano Nazionale La Nazione, Enzo Bucchioni e ha visto l'ntervento, tra gli altri, del Questore di Firenze, Francesco Tagliente; dell'Amministratore Delegato della AC Fiorentina, Sandro Mencucci; dei Soci del Club: Francesco Franchi, Presidente della Fondazione Artemio Franchi; Mario Macalli, Presidente della Lega Pro e Vice Presidente FIGC; Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Comunale di Firenze.

 

Interessante anche l'intervento di Patrizia Zagnoli, Professore Ordinario dell'Università di Firenze e Direttrice del Laboratorio di Management dello sport.

Dall'incontro è emersa l'esigenza di continuare a rafforzare il lavoro della Questura e della Fiorentina, per fare, di Firenze, l'apripista nella trasformazione degli stadi italiani sempre più in direzione europea; grazie ad un'opera costante di collaborazione e dialogo con i tifosi e grazie alla riscoperta dei valori veri dello sport, attraverso una serie concreta di iniziative culturali e sociali.

 

 
POWERED BY CYBERMAN
Copyright (c) 2006-2007 Lions Club Firenze
Condizioni d'Uso | Dichiarazione per la Privacy