giovedì 20 giugno 2019  
 
 

 

 



 

 

 

In occasione del 50° anniversario della uccisione del Presidente John Fizgerald Kennedy, i soci dei Lions Club Firenze; Lions Club Firenze Pitti e Lions Club Sesto Fiorentino, hanno incontrato, in interclub, all' Istituto degli Innocenti di Firenze, l' Executive Director per l'Europa della Fondazione Kennedy, Federico Moro. Presenti: Il Console USA a Firenze, Miss Sarah Morrison; il Direttore de La Nazione, Gabriele Canè; e il Governatore Distrettuale, Fiorenzo Smalzi.

 

 

L'iniziativa è stata ideata da Simone Donatti, Presidente del Lions Club Firenze Pitti ed è stata subito appoggiata, nella splendida organizzazione, da Eugenio Virgillito, Presidente del Lions Club Firenze e da Massimo Casprini, Presidente del Lions Club Sesto Fiorentino.

 

 

 

 

 

 

 

L'Avv. Moro ha illustrato l'attività della Fondazione che, sulla scia del pensiero del Presidente americano, di suo Fratello Bob e di Marter Luther King, si dedica alla salvaguardia dei diritti civili e di espressione in tutto il mondo.

 

A conclusione è stato proiettato un filmato, molto suggestivo ed emozionante che raccoglie tre momenti fondamentali della lotta per i Diritti civili negli Stati Uniti: l' intervento del Presidente Kennedy in occasione del suo insediamento; un discorso elettorale di Robert Kennedy e il famoso discorso di Martin Luther King "I have a dream". Attraverso le immagini e le parole di questi grandi personaggi, i Soci e i numerosi ospiti, hanno potuto ripercorrere le tensioni sociali che scossero l'America degli anni '60, ma che hanno portato al superamento di ogni discriminazione razziale ed alla piena integrazione della popolazione afroamericana.

 

 

E' stato infine presentato il catalogo della mostra, attualmente al Maxxi di Roma, ma che presto sarà anche a Firenze dal titolo: " Freedom Fighters: I Kennedy e la battaglia per i diritti civili "

 


 

 
Links
 
 
POWERED BY CYBERMAN
Copyright (c) 2006-2007 Lions Club Firenze
Condizioni d'Uso | Dichiarazione per la Privacy